Category
wedding reportage
Tags
Christos Costarellos, Convento dell'Annunciata Medole, Dj Joao, Michele Valotti, Trattoria La Madia, wedding reportage
About This Project

[:it]

Un’atmosfera fiabesca per il matrimonio di Didi e Jacopo

Fin dal primo incontro con Didi e Jacopo abbiamo avuto la sensazione di essere di fronte a due sposi esigenti e con le idee chiare. E, cosa più importante, con una sensibilità estetica verso la fotografia molto simile alla nostra. Ci accomuna il gusto per immagini evocative e raffinate, lontane  dagli stilemi di una fotografia classica e posata.
Didi e Jacopo sono due giovani sposi che hanno fin da subito mostrato di avere un gusto preciso riguardo al loro matrimonio.

Innazitutto la location scelta, il Convento dell’Annunciata di Medole, uno dei nostri luoghi del cuore…  Come si fa a non innamorarsi di questa dimora storica ai piedi delle colline moreniche dell’Alto Mantovano, gestita e curata quotidianamente con raffinata eleganza?

Poi, alla notizia che il catering sarebbe stato curato dalla Trattoria La Madia di Brione, abbiamo capito che gli sposi dovevano avere qualche potere speciale. Apprezziamo molto per averla provata personalmente la cucina del cuoco  Michele Valotti: un mix che coniuga sapientemente storia tradizione e modernità.
E sappiamo quanto sia difficile vedere il cuoco e la sua brigata fuori dai confini della trattoria di Brione.

Avere quindi la possibilità di vederlo e fotografarlo fuori dalla sua cucina e addirittura en plein air ci ha molto incuriosito sia come fotografi che come estimatori della sua proposta gastronomica.

Ma andiamo con ordine…

La preparazione

Didi si è preparata in una stanza messa a disposizione dal Convento dell’Annunciata, circondata dall’affetto della mamma, sorella, fratello, nipoti e delle amiche più strette. Il vestito di Christos Costarellos è rimasto appeso al muro per buona parte della preparazione, in un’atmosfera scherzosa e solare. A pochi metri di distanza Jacopo si stava preparando in un suggestivo ambiente del Convento, rilassato e sorridente.

La cerimonia all’aperto

Quando Claudia (Hanami flower design) arriva con il bouquet di Didi la tensione comincia  a salire: Didi attraversa a braccetto del fratello la suggestiva passeggiata che la porta nel giardino che ospita la cerimonia. Ora l’emozione  di Jacopo  è visibile! Fotografare un matrimonio in quest’atmosfera unica è un vero privilegio. Alcuni ospiti piangono di commozione, altri invitati suonano il violino e la chitarra. Al termine della cerimonia si ritorna nel giardino dei chiostri per l’aperitivo preparato da La Madia. Il tempo di qualche scatto agli sposi e poi tutti si spostano verso il bosco.

Il tavolo imperiale nel bosco

Vederlo in tutta la sua lunghezza quasi ti rapisce per quanto è suggestivo e pieno di magia. C’è anche da sottolineare come grazie alla lungimiranza del Convento dell’Annunciata, si possa mangiare a lume di candela, in piena estate, senza una sola zanzara.
L’atmosfera della cena è allegra, la serata continua tra canti e scherzi, regali e poesie, intervallata dalle  portate de La Madia che ha trasferito la propria cucina open air, a pochi passi dal tavolo imperiale.

La festa

Dopo la cena ci si sposta nuovamente nei giardini dei chiostri per il taglio della torta e poi per la partenza della festa. Sulle note di dj Joao le danze prendono il volo.. Ormai la notte è tutta di Didi e di Jacopo!

 

Contattaci senza impegno

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Link:

Convento dell’Annunciata

Trattoria La Madia Brione

Hanami Flower & Concept Store

Christos Costarello Wedding dress

Dj Joao

 [:]

No Comments

Post A Comment